Home / Salute / Aumentare la propria produttività, i consigli degli esperti
produttività

Aumentare la propria produttività, i consigli degli esperti

Poter contare su un’aumentata produttività è molto importante in tutti i campi. E non è affatto un’azione da poco aumentare la produttività. Ad alcuni potrebbe sembrare molto complesso, anche se in realtà bisogna specificare che esistono delle strategie molto utili che possono aiutare anche nella vita di ogni giorno. In realtà basta seguire delle semplici regole, per riuscire a vedere dei risultati molto efficaci. Si tratta delle strategie che riguardano soprattutto il metodo utilizzato nelle attività di ogni giorno. Ti vogliamo svelare alcune strade che puoi seguire, per riuscire ad ottenere molto di più da ciò che svolgi nella vita quotidiana.

Stabilire delle priorità

Come possiamo leggere su Efficacemente.com, è importante, per migliorare la produttività, stabilire delle priorità nelle attività da svolgere. Infatti un modo molto utile per essere sempre attivi riguarda la regolazione del proprio metodo di lavoro, mettendo al centro l’efficienza.

Quando hai molti compiti da svolgere, non dovresti passare da uno all’altro in maniera indiscriminata. Generalmente sarebbe preferibile iniziare svolgendo i compiti che ti piacciono di meno, per ritrovarti quando sei più stanco a fare le attività più divertenti.

Concedersi delle pause

Un’altra regola molto importante da rispettare per aumentare la propria produttività consiste nel concedersi delle pause. Esse possono essere anche frequenti. L’importante, però, è che siano brevi. La tua mente ha bisogno di riposo ogni tanto, in modo che possa rimanere attenta e concentrata.

Un momento di pausa può essere anche rappresentato da una passeggiata, dal bere un bicchiere d’acqua. Naturalmente evita nei momenti di pausa di fare attività lunghe che potrebbero distrarti dal tuo lavoro, prolungandosi nel tempo.

Organizzare il tempo

Molto importante per essere produttivi è anche l’organizzazione del tempo di lavoro. Utilizza a questo proposito un calendario anche digitale che potrebbe essere davvero molto utile. In questo modo avrai sempre uno schema da seguire e sarà molto più facile per te proseguire con l’attività anche mettendo più energia.

Ti raccomandiamo però di pianificare una giornata alla volta, in modo da poter avere chiari sempre gli obiettivi da raggiungere e non fare confusione.

Concedersi dei premi

Per ogni progetto che devi svolgere, per ogni attività lavorativa, stabilisci degli obiettivi che devi raggiungere nel breve e nel lungo termine. Poi ogni volta che avrai raggiunto un obiettivo puoi concederti un premio.

I premi possono variare a seconda degli obiettivi. Per quelli più facili può essere un dolce o un po’ di relax. Per quelli più impegnativi il premio potrebbe essere costituito anche da una vacanza.

Organizzare lo spazio di lavoro

Dedica un po’ di tempo ad organizzare il tuo spazio di lavoro. Ad esempio, se lavori alla scrivania, molto importante sarebbe il tenerla in ordine. Se la tua scrivania è piena di oggetti che non ti servono, rischi di fare confusione.

Quindi ti consigliamo di dedicare mezz’ora al giorno per riordinare il tutto. Per esempio puoi mettere i materiali che utilizzi più spesso in delle posizioni facili da individuare e in modo anche che tu possa raggiungerli rapidamente senza doverti alzare ogni volta che ti servono.

Per evitare di dimenticare dove hai messo dei documenti che ti servono, puoi fissare delle etichette, in modo da avere sempre un punto di riferimento.

Inoltre ti raccomandiamo di ridurre al minimo le distrazioni digitali, come per esempio siti web che ti allontanano dalle tue mansioni o il telefono per ricevere le chiamate.

Molto importante potrebbe essere, sempre per cercare di mantenersi in uno spazio di lavoro tranquillo, rimettere correttamente al proprio posto ogni oggetto dopo averlo usato, in modo da sapere dove sia la prossima volta che ne hai bisogno. Seguendo tutte queste regole puoi davvero permetterti di essere molto più produttivo.

About Annalisa Bertolli

Sono una mamma molto precisina in tutto. Ho creato questo blog per scrivere delle guide e dare delle informazioni precise ai lettori.

Check Also

La Tonsillite – Le placche in gola

In questo periodo di diffusione dell’influenza, molti bambini soffriranno anche di tonsillite, presentando febbre anche …