Carpaccio di manzo con pesche bianche, limone, zenzero e pepe rosa.

Eccomi nella mia versione estiva. Amo l’estate per la sua praticità. Un senso di libertà anche solo per il fatto di “lasciarsi asciugare dal vento”. Quella di oggi non è una ricetta, solo una fresca idea per celebrare due ottime materie prime. In particolare, mi sarei innamorata delle pesche bianche di Montelibretti, per dessert cremosi, il carpaccio della nostra estate 2014, fantastiche anche da sole.

Preparate un’emulsione con olio extravergine d’oliva, succo di limone, zenzero fresco grattugiato sale e pepe rosa. Le dosi decidetele da soli, io faccio sicuramente prevalere l’olio. Le emulsioni servono ad ottenere condimenti densi ed omogenei, per questo potreste “sbattere” energicamente con una forchetta all’interno di una ciotola capiente oppure utilizzate un praticissimo minipimer ad immersione. Sistemate la carne su un piatto da portata ed irrorate con il condimento preparato. Unite anche le pesche e condite ancora. Lasciate macerare al fresco per circa mezz’ora e servite con un calice di ottime bollicine.

Nessun Commento

Scritto da Precisina in Antipasti, Buffet, Insalate, Secondi con carne, aperitivo

Ricette Simili

Mono-crumble di fichi e zenzero

Crumble di pesche

Polpettine speziate di manzo e bulgur

Pesche al forno con amaretti



Ultime Ricette

  • Facebook

  • Seguimi su Twitter

    • Non é stato possibile connettersi a Twitter